Vado in vacanza. Ma prima vi lascio un saluto dalla Francia

Io vado in vacanza dal blog.
Ma ho mille idee in testa e tanta voglia di programmazione che proprio vacanza vacanza non sarà mica, eh! Questo vuol dire che non scriverò dei post con frequenza ma sarò presente, anzi super attiva, nei vari social (twitter, instagram, facebook e pinterest). Ma dove andrà mai la Piccola Sicilia in vacanza? Dietro casa, c’è sempre il lavoro da portare avanti eh!
Il mio mare, infatti, sta alla Torre, poco più in là di Mondello, scelta obbligata per vari motivi:
– è a venti minuti di macchina da Palermo
– il posto è piccolo e la gente mormora. (E con un PiccoloSiciliano scalmanato è una benedizione che tutti ci conoscano)
– si può scegliere tra mare e piscine di acqua salata
– lì villeggia anche mia cognata e se al mare non posso andare io almeno ci va il bambino
– la pollanca che vende la signora accanto all’ambulanza è una delizia! (e questo è un valore aggiunto)
Perché si chiama La Torre? Non c’è bisogno di dire altro. Questa torre sovrasta l’intero villaggio.
la torre
Oggi a Palermo c’erano 25 gradi: soffiava un vento “forte” (sono abituata al maestrale, per questo ho virgolettato quello che forte non mi sembrava proprio) e a tratti piovigginava. Che fare? Andiamo al mare lo stesso!
Il villaggio era vuoto. Due o tre temerari come noi e la piscina vuota. Ho potuto fare delle foto. A me il mare piace anche così. Ci sono delle cabine sparse un po’ ovunque. Qualcuna anche a precipizio sul mare. La nostra è lungo un corridoio che poi porta al solarium. Qui mi sono messa a leggere e ad aspettare che gli uomini tornassero dalla piscina rinvigoriti da una prima nuotata. Poi li ho seguiti e fotografati, a testimoniare quanto sono pazzi padre e figlio a nuotare con la pioggia al di là della montagna.
Trascorrerò così anche i mesi a venire, fino a metà settembre. Mi riposerò, mi abbronzerò, nuoterò, ingrasserò (ecco… si parla tanto di street food… ma il beach food dove lo mettiamo? pannocchie calde, ciambelle, coccoooo belloooo). Ma intanto scriverò planning su planning
la torre 2
DSCN1288
lato piscina
i miei due uomini
Per la sezione Guest’s Corner, copio e incollo la mail che mi hanno mandato le ragazze francesi. che parlavano l’italiano molto meglio di me! Secondo voi è piaciuta loro Palermo?
Buongiorno Raffaella,
Ti ringraziamo ancora per la tua accoglienza e le deliziose cose che hai preparato la mattina! Abbiamo adorato Palermo, come venivamo solamente quattro giorni, non volvamo chiuderci, dunque, contrariamente alle nostre abitudini, non hanno fatto molte visite. Abbiamo potuto fare tutto a piedi. Abbiamo adorato la cattedrale, la chiesa della Martorana, la cappella Palatina. Passeggiare a Palermo è molto piacevole, l’ambiente è caloroso. Il sabato mattina abbiamo fatto i mercati di Ballaro et di Capo, una moltitudine di odore, di freschezza e di colori! Abbiamo fatto anche due mezzi giornata a Mondello, primo alla spiaggia ma troppo popolata per noi, poi in terrazzo (“biondo mare”) in altezza a era rifinito 🙂 Abbiamo mangiato molto bene a Palermo, il ristorante di pesce che c’avevi consigliato era favoloso. Abbiamo scoperto in ristorante “al fondaco del conte”, semplicemente meravigliosi. Grazie di cuore ancora per tutto, baci a Cesare e a te!

Aline, Amandine e Juliette.

BUONE VACANZE A TUTTI

Annunci

2 pensieri su “Vado in vacanza. Ma prima vi lascio un saluto dalla Francia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...